Il progetto D. Gallery di Amor Vacui al Disorder Festival

Amor Vacui Architettura partecipa al Disorder. 2017 con il progetto D. GALLERY, un’installazione espositiva per la mostra di illustrazioni e fotografie che accompagna la settima edizione del festival.

Le opere in mostra sono di grande formato  70 x 100 cm. D. Gallery amplifica questa caratteristica esponendo queste opere come veri e propri manifesti di semplice carta incollati su tazebao metallici, le bacheche mobili utilizzate per i poster elettorali. Questo aspetto urbano e “popolare” della struttura è equilibrato da una cornice leggera e raffinata fatta di scatolari metallici sagomati a cui è dato il compito non solo di rendere l’opera “monumentale” ma anche di illuminare la mostra.

Dettaglio Struttura progetto D. Gallery di Amor Vacui Studio Architettura 

Dettaglio struttura progetto D. Gallery di Amor Vacui Studio Architettura 

Il progetto D. Gallery, con il suo equilibrio tra elementi di uso quotidiano (le bacheche e i manifesti) e le cornici realizzati ad hoc da un artigiano locale, intende riflettere sulle contraddizioni del mondo dell’arte: sulla riproducibilità infinita di opere d’arte digitalizzate e il mondo dei pezzi unici dell’artigianato; sull’uso di elementi pop e transitori e la dimensione aulica e nobile delle cornici; sui differenti e contraddittori modi di fruizione dell’arte contemporanea, divisi tra il web, la street art e le gallerie più tradizionali.

Il giovane studio salernitano di Amor Vacui fondato nel 2012 da Marzio Di Pace e Rosa Sessa è ormai un punto di riferimento per i progetti di allestimento e le installazioni che accompagnano festival d’arte e eventi culturali in tutta Italia. In questa stessa estate, infatti, Amor Vacui è a Eboli dopo aver realizzato un progetto espositivo per La Guarimba, il festival internazionale di cortometraggi che ha luogo ogni agosto a Amantea, in Calabria.

È possibile visitare D. Gallery dal 17 al 20 agosto all’arena di S. Antonio a Eboli.

D. Gallery: Progetto e realizzazione: Amor Vacui Studio (Marzio Di Pace, Eleonora Parascandolo, Salvatore Sannino, Rosa Sessa).

Amor Vacui Studio è un collettivo di progettazione, comunicazione e curatela dell’architettura con sede a Salerno.

Oltre alla progettazione architettonica Amor Vacui cura mostre, installazioni, incontri e proiezioni. L’obiettivo è quello di indagare il dialogo che l’architettura intesse con la città e le arti, ma soprattutto il ruolo che questa svolge nella nostra vita, ogni giorno.

Amor Vacui Studio collabora con associazioni e realtà culturali in tutta Italia.

Seguili su Facebook e su Youtube

 

Note: Le foto pubblicate nel suesteso articolo sono di proprietà di Amor Vacui Studio . Si ringrazia Amor Vacui per la collaborazione.

L’ immagine di copertina è artwork del Disorder. festival 2017.