InSide: rassegna di musica internazionale a Fisciano

Domani 20 novembre parte la prima rassegna di musica internazionale organizzata dal collettivo Cut-Up Arts and Events 

Quattro eventi in programma con cadenza mensile al Public House di Fisciano che vedranno come protagonisti Al Berkowitz (Spagna), Dear Criminals (Canada), Les Passagers (Canada), Sillyboy (Grecia).

inside02

Con InSide il collettivo Cut-Up Arts and Events intende porre l’accento su tendenze musicali inesplorate o ancora poco conosciute del panorama internazionale.

Dare nuova luce ad impellenti fermenti artistici e sentieri musicali, favorendo uno scambio proficuo e necessario con realtà d’oltreoceano e sonorità non convenzionali.

20 Novembre|Al Berkowitz

band Art-Rock originaria di Madrid  con alle spalle già ben due album in studio, che hanno ricevuto il favore della critica non solo spagnola, e tour in diverse nazioni Europee. Un “convenzionale power-trio che sul palco riesce a fornire una resa potente e psichedelica quasi migliore delle loro stesse registrazioni in studio”.

17 Dicembre|Dear Criminals

è il progetto musicale dei canadesi Charles Lavoie, Vincent Legault e Frannie Holder. Ispirati a James Blake, Timber Timbre e Elysian Fields producono un sofisticato electro-folk dalle tinte scure

15 Gennaio| Les Passagers

quintetto indie-rock formatosi tra le strade affollate de “la Métropole” Montréal, abili nel proporre all’interno delle loro brillanti sonorità immaginari vividi e che rimandano a temi come l’infanzia, l’amore, le nuove infinite possibilità dell’essere.

12 Febbraio|Sillyboy

Singer, compositore e produttore nativo di Atene, saldato a sonorità Retro-Pop che gli hanno aperto le porte a collaborazioni con produzioni televisive e filmiche.

Il produttore Cheryl Pawelski ha definito la sua musica “incredibilmente lunatica e allo stesso tempo ordinata come non si sentiva da tempo”

 

foto

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *